top of page

REGOLAMENTO 2024

1. ORGANIZZAZIONE E INFORMAZIONI
L'Associazione Sportiva Dilettantistica Leopodistica, in collaborazione con l’Associazione Sportiva
Dilettantistica Seniobike e Outdoor & Trekking Store Ravenna-Faenza, organizza nei giorni Venerdì
01 Novembre e Sabato 02 Novembre 2024 a Palazzuolo sul Senio (FI), l’undicesima edizione del
"Trail del Cinghiale" gara trail di corsa in montagna in semi autosufficienza idrica ed alimentare con
percorso in ambiente appenninico.
Il “Trail del Cinghiale” avrà luogo su cinque distanze:
- 100k: distanza di 101,9 km e dislivello positivo di 5310 metri – 5 punti ITRA
- 60k: distanza di 59,8 km e dislivello positivo di 3250 metri – 3 punti ITRA
- Marathon: distanza di 45,3 km e dislivello positivo di 2390 metri – 2 punti ITRA
- 33k: distanza di 34,2 km e dislivello positivo di 1790 metri – 2 punti ITRA
- 15k: distanza di 14,6 km e dislivello positivo di 760 metri
Distanze e dislivelli sono stati rilevati attraverso l’utilizzo di mappe del territorio e con l’ausilio di
apparecchiature GPS, quindi potrebbero esserci discrepanze con rilevamenti eseguiti con altre
apparecchiature dovute, ad esempio, a differenze di taratura.
Le distanze e i dislivelli indicati sono stati certificati da ITRA (International Trail Running
Association).

2. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
La gara è aperta a tutti gli atleti, uomini e donne, nati nell’anno 2006 o precedenti ovvero atleti di
età minima di 18 anni, compiuti o da compiere entro l’anno 2024, per coloro che intendano
cimentarsi sulla distanza di 15 km, mentre tutti coloro che intendano cimentarsi sulle altre
distanze dovranno essere nati nell’anno 2004 o precedenti ovvero di età minima di 20 anni,
compiuti o da compiere entro l’anno 2024 (come da regolamento UISP per competizioni superiori
alla distanza di 21,097 km).
Per la partecipazione alla gara viene richiesta esperienza e conoscenza dell’ambiente montano in
generale, in particolare dell’ambiente appenninico, capacità di orientamento, capacità di seguire
un sentiero e di affrontare imprevisti tipici dell’ambiente naturale (come un temporale, riduzione
di visibilità, ecc.), ottimo allenamento, abbigliamento adeguato ad una temperatura che può
andare da -10 a +20 gradi. È raccomandabile aver partecipato, in tempi recenti, ad altre gare in
montagna con caratteristiche simili alla distanza prescelta.
Il “Trail del Cinghiale” si svolgerà in conformità al presente Regolamento, al Regolamento UISP ed
alle eventuali modifiche e/o direttive adottate dall’organizzazione, anche all’ultimo minuto.
Eventuali avvisi saranno resi disponibili sul sito internet ed attraverso i canali “Social” dell’evento.
Presentandosi alla partenza l’atleta conferma di essere in condizioni fisiche e psichiche tali da
poter affrontare la gara; di essersi documentato ed essere conscio dei rischi e delle difficoltà che il
percorso comporta; di aver preso atto della lunghezza del percorso; di non essere a conoscenza di
alcuna condizione medica pregressa, o di lesioni che possano porlo a rischio nel corso dell’evento;
di aver comunicato al medico di gara qualsiasi informazione sanitaria e/o patologia che
potrebbero aumentare i rischi durante l’evento.
Non sono ammessi atleti accompagnati da animali.
 
3. ISCRIZIONE

Possono iscriversi gli atleti in possesso di certificato medico sportivo per l’attività agonistica
Atletica Leggera (non saranno accettati certificati recanti diverse indicazioni) valido alla data della
gara ovvero almeno fino al giorno 02 novembre 2024.
Non saranno accettate iscrizioni di atleti che stanno scontando squalifiche per uso di sostanze
dopanti.
Le iscrizioni verranno aperte il giorno 2 maggio 2024 e chiuderanno inderogabilmente il giorno 24
ottobre 2024 oppure al raggiungimento del numero massimo di partecipanti, pari a 1200 atleti,
così suddivisi:
100km max 150 atleti
60km max 200 atleti
45km max 150 atleti
33km max 400 atleti
15km max 300 atleti
Eventuali modifiche sul numero totale degli atleti e sulla relativa ripartizione, potranno essere
apportate dall’organizzazione a propria discrezione o in funzione di norme più restrittive vigenti
alla data di svolgimento dell’evento.
Al raggiungimento del numero massimo di atleti, l’organizzazione si riserva la possibilità di aprire
una lista di attesa: le modalità di accesso a tale lista saranno comunicate attraverso i canali social
dell’evento.
Le iscrizioni potranno essere effettuate esclusivamente in modalità on-line seguendo le istruzioni
che verranno pubblicate sul sito internet dell’evento (www.traildelcinghialerace.com) e su tutti i
canali social dell’organizzazione.
L’iscrizione volontaria alla gara comporta, da parte degli atleti, l’accettazione senza riserve del
presente Regolamento in tutte le sue parti.
Iscrizioni Squadre
Per informazioni in merito alle iscrizioni di squadra è possibile richiedere informazioni via mail a:
staff@traildelcinghiale.com
 
Atleti iscritti all’Edizione 2023
Gli atleti iscritti all’Edizione 2023 del Trail del cinghiale, che, a seguito dell’annullamento della
gara, hanno richiesto il Voucher pari al 70% del valore dell’iscrizione, hanno ricevuto una mail nel
mese di aprile 2024 con il codice sconto da utilizzare all’atto dell’iscrizione all’Edizione 2024.
Per usufruire del Voucher, l’iscrizione deve essere completata entro il 31/07/2024.
Il Voucher non è monetizzabile e può essere utilizzato per l’iscrizione a qualsiasi distanza; non
verranno riconosciuti rimborsi nel caso la quota risulti inferiore al valore del Voucher.

4. QUOTE DI ISCRIZIONE
Le quote di iscrizione alla gara alle diverse distanze saranno a disposizione sul sito internet
dell’evento e riassunte come segue:

2 maggio – 24 ottobre 2024
100k € 125,00
60k € 75,00
45K € 55,00
33k € 45,00
15k € 25,00
Non saranno accettate iscrizioni il giorno della gara.

Nella quota di iscrizione sono compresi:
- Costi di iscrizione su piattaforma ENDU
- Pettorale di gara
- Chip
- Assistenza e ristori lungo il percorso
- Pacco gara
- Buono pasto per il dopo gara (solo per 100k, 60k, 45k e 33k mentre per la 15k sarà
disponibile per l’acquisto il giorno della gara)
- Medaglia finisher.
 
5. RINUNCIA, CAMBIO GARA, TRASFERIMENTO ISCRIZIONE
In caso di impossibilità a partecipare, la richiesta di annullamento dovrà essere presentata a mezzo
e-mail all’indirizzo staff@traildelcinghiale.com:
- Richieste pervenute entro il 30/09/2024: rimborso del 70% della quota (al netto delle spese
di iscrizione e bancarie) o trasferimento dell’iscrizione all’edizione successiva dell’evento;
- Richieste pervenute dal 01/10/2024 al 24/10/2024: sarà possibile richiedere il
trasferimento dell’iscrizione all’edizione successiva dell’evento solo su presentazione di
certificato medico.
Entro il 30/09/2024 e solo in caso di disponibilità pettorali, potrà essere richiesto il passaggio
dell’iscrizione da una distanza ad un’altra:
- nel caso si richieda di passare ad una distanza superiore, l’atleta dovrà saldare la differenza
della quota di iscrizione;
- nel caso si richieda di passare ad una distanza inferiore, nessun rimborso sarà riconosciuto
all’atleta.
Su richiesta dell’atleta sarà possibile il trasferimento dell’iscrizione ad altro atleta, con contributo
di gestione pratica pari a € 5,00: la richiesta dovrà essere inviata a mezzo e-mail all’indirizzo
staff@traildelcinghiale.com.
Fino al 24/10/2024, le donne in stato di gravidanza potranno richiedere il trasferimento
all’edizione successiva, a seguito di presentazione di certificato medico.
6. RITIRO PETTORALE e CONTROLLO MATERIALE OBBLIGATORIO
Le operazioni di ritiro del pettorale per tutte le distanze avverranno presso “punto ritiro pettorali”
a Palazzuolo sul Senio (FI) il giorno 01 novembre 2024 dalle ore 15:00 alle 21.00 ed il giorno 02
novembre 2024, per le distanze 60K, 45K, 33K e 15K, dalle ore 04:30 fino a 45 minuti prima
dell’orario di partenza di ogni singola gara secondo le modalità che verranno illustrate sul posto.
Eventuali ulteriori informazioni per il ritiro dei pettorali saranno rese disponibili sui canali Social in
prossimità dell’evento, in linea con eventuali disposizioni sanitarie vigenti al momento.
Il ritiro del pettorale per conto di altri atleti NON sarà consentito ai partecipanti delle gare per le
distanze 45K, 60K e 100K.
Il ritiro del pettorale e del pacco gara per conto di altri atleti sarà concesso solo ai partecipanti
delle gare per le distanze 15K e 30K, muniti di delega e con copia del documento di identità del
delegante e del delegato.
Gli iscritti che non parteciperanno alla gara potranno far ritirare il proprio pacco gara da altri atleti
muniti di delega e con copia del documento di identità del delegante e del delegato. Non saranno
spediti i pacchi gara non ritirati.
All’atto del ritiro pettorale, sarà svolto anche il controllo del materiale obbligatorio per gli atleti
delle distanze 100K, 60K e 45K.
 

7. MATERIALE OBBLIGATORIO
Con l’iscrizione alla gara, nella distanza prescelta, ogni atleta si impegna a portare con sé per tutta
la durata della corsa il materiale obbligatorio di seguito elencato che verrà controllato al ritiro del
pettorale. In caso di mancanza anche di un solo pezzo del materiale obbligatorio il pettorale non
verrà consegnato.
MATERIALE OBBLIGATORIO
100k e 60k: Sacca idrica, borracce con minimo 1 l d’acqua, Ecotazza o bicchiere personale, Giacca impermeabile con
cappuccio (minimo 10000 Schmerber), Maglia manica lunga (indossata oppure nello zaino), Pantaloni lunghi oppure
combinazione di pantaloni ¾ a coprire il ginocchio e calze lunghe (indossati oppure nello zaino), Scarpe da Trail (A5),
Fischietto, Telo Survival, Telefono cellulare con memorizzati i numeri dell’organizzazione, Telefono cellulare con
installata App tracciamento indicata dall’organizzazione*, Riserva alimentare in quantità adeguata, Chip e pettorale
(numero ben visibile in ogni condizione portato nella parte frontale dell’atleta), Lampada frontale con batterie di
ricambio (oppure due frontali), KIT di PRONTO SOCCORSO (benda);
45k: Sacca idrica, borracce con minimo 0,5 l d’acqua, Ecotazza o bicchiere personale, Giacca impermeabile con
cappuccio (minimo 10000 Schmerber), Scarpe da Trail (A5), Fischietto, Telo Survival, Telefono cellulare con
memorizzati i numeri dell’organizzazione, Riserva alimentare in quantità adeguata, Chip e pettorale (numero ben
visibile in ogni condizione portato nella parte frontale dell’atleta), Lampada frontale con batterie di ricambio (oppure
due frontali), KIT di PRONTO SOCCORSO (benda);
33k: Sacca idrica, borracce con minimo 0,5 l d’acqua, Ecotazza o bicchiere personale, Scarpe da Trail (A5), Fischietto,
Telo Survival, Telefono cellulare con memorizzati i numeri dell’organizzazione, Riserva alimentare in quantità
adeguata, Chip e pettorale (numero ben visibile in ogni condizione portato nella parte frontale dell’atleta), KIT di
PRONTO SOCCORSO (benda);
15k: Sacca idrica, borracce con minimo 0,5 l d’acqua, Ecotazza o bicchiere personale, Scarpe da Trail (A5), Fischietto,
Telo Survival, Telefono cellulare con memorizzati i numeri dell’organizzazione, Chip e pettorale (numero ben visibile in
ogni condizione portato nella parte frontale dell’atleta), KIT di PRONTO SOCCORSO (benda).
È consentito l'uso dei bastoncini che, se utilizzati, andranno portati con sé per tutta la durata della
gara. Saranno disposti punti di controllo del materiale obbligatorio lungo tutto il percorso durante
lo svolgimento della gara.
Nota *: Per le distanze 15K, 33K 45K sarà possibile scaricare l’app di tracciamento su base
volontaria in fase di iscrizione.

8. ORARI DI PARTENZA
Le partenze sono previste a Palazzuolo sul Senio (FI) in piazza E. Alpi nei seguenti orari:
- 100K venerdì 01 novembre alle ore 22:00
- 60K sabato 02 novembre alle ore 06:00
- 45K sabato 02 novembre alle ore 07:30
- 33K sabato 02 novembre alle ore 08:30
- 15K sabato 02 novembre alle ore 09:30
Prima della partenza ogni atleta dovrà passare sotto l’arco della partenza registrando così la
propria presenza. Lungo il percorso saranno dislocati punti di controllo.


9. BRIEFING
Al ritiro del pettorale sarà disponibile un documento in cui saranno indicati i punti essenziali da
tenere in considerazione per lo svolgimento in sicurezza della gara.
Tutti gli atleti dovranno presentarsi in zona partenza, 15 minuti prima dell’orario di partenza
previsto per la propria gara.
Prima della partenza, verrà effettuato il briefing ed il controllo a campione del materiale
obbligatorio per gli atleti che partecipano alle gare 33K e 15K.

10. PERCORSO

I percorsi saranno segnalati con bandierine e frecce rifrangenti la luce per essere visibili anche di
notte. I chilometri non saranno segnati e a tal proposito si consiglia di studiare bene il road book
preparato dall'organizzazione.
I concorrenti dovranno rispettare rigorosamente il percorso di gara e nel caso in cui per 300 metri
non vedano alcun segnale dovranno tornare indietro fino a rientrare sul percorso nel punto in cui
lo hanno abbandonato.
L'allontanamento dal tracciato ufficiale, oltre a comportare la squalifica dall'ordine di arrivo,
avverrà ad esclusivo rischio e pericolo del concorrente.
Si consiglia fortemente l’utilizzo un dispositivo GPS e di seguire le tracce di gara messe a
disposizione degli atleti dall’organizzazione.
Nessuna copia della carta del percorso, del road book o della traccia sarà consegnata con i
pettorali agli atleti.

11. TEMPO MASSIMO E CANCELLI ORARI:
Sui percorsi sono istituiti “cancelli orari” che sono posizionati all'uscita del ristoro. Per la distanza
100k, verrà istituito un cancello orario anche in ingresso; gli atleti giunti al cancello orario fuori
tempo massimo saranno fermati e non potranno continuare la corsa. Non è consentito superare il
cancello orario e poi tornare indietro per usufruire del ristoro.
Sono previsti i seguenti tempi massimi e cancelli orari nelle diverse distanze:

TEMPO MASSIMO CANCELLO ORARIO CANCELLO ORARIO CANCELLO ORARIO
100k

25 ORE (entro le
23:00 del
02/11/2024)

Km 40
ore 08:00 – IN
(dopo 10h di gara)
Ore 8:30 - OUT

Km 66
ore 15:00 - OUT
(dopo 17h di gara)

Km 77
ore 18:00 - OUT
(dopo 20h di gara)

60k
16 ORE (entro le
22:00 del
02/11/2024)

Km 27
ore 12:00 - OUT
(dopo 6 h di gara)

45k
11 ORE e 30’ (entro
le 19:00 del
02/11/2024)

33k
8 ORE e 30’ (entro
le 17:00 del
02/11/2024)

15k

5 ORE (entro le
14:30 del
02/11/2024)

Al ritiro pettorale agli atleti impegnati sulla distanza 100k verrà consegnata una sacca in cui
potranno mettere indumenti di ricambio da usare alla “base vita” posta al Km 40. Le sacche
andranno consegnate nella zona che sarà indicata al momento del ritiro del pettorale.
Si raccomanda di non inserire oggetti di valore nelle sacche. L’organizzazione non si assume
nessuna responsabilità per oggetti mancanti o per eventuali danneggiamenti alle sacche o al
contenuto delle stesse. Nessun oggetto potrà essere attaccato all’esterno delle sacche che, nel
caso, non potranno essere accettate.

12. RISTORI
Si corre in semi-autosufficienza con l'obbligo di scorta idrica. Sono previsti ristori con cibi solidi e
liquidi.

13. SPOGLIATOI e DOCCE
Al termine della gara sarà possibile usufruire di spogliatoi e docce.
 

 14. SQUALIFICHE E PENALITA’
È prevista la squalifica, per le seguenti infrazioni:
- mancato passaggio da un punto di controllo
- taglio del percorso di gara
- abbandono di rifiuti sul percorso
- mancato soccorso ad un concorrente in difficoltà
- insulti o minacce a organizzatori o volontari
- rifiuto di sottoporsi al controllo del materiale obbligatorio
- mancanza di parti del materiale obbligatorio
- abbandono di componenti del materiale obbligatorio sul percorso
- comportamento non adeguato nel rispetto delle linee guida sanitarie
- assistenza da parte di persone terze (accompagnatori, familiari, ecc.)
 
15. MODIFICHE DEL PERCORSO E/O DELLE BARRIERE ORARIE
L'organizzazione si riserva il diritto di modificare in ogni momento il percorso o l'ubicazione dei
posti di soccorso e dei ristori, anche senza preavviso. In caso di cattive condizioni metereologiche,
o per ragioni di sicurezza, si riserva il diritto di sospendere, interrompere o modificare il tracciato
della gara in corso o posticipare le partenze / modificare le barriere orarie, in collaborazione con i
giudici di gara.
Ogni decisione presa dall’organizzazione e dalla giuria della corsa è insindacabile.

16. ANNULLAMENTO GARA
In caso di motivi di ordine pubblico e/o sanitario o per imposizione delle autorità o per condizioni
meteorologiche avverse (ad esempio nebbia fitta, neve, forti temporali, etc.) tali da mettere a
rischio la sicurezza degli atleti, l’organizzazione potrà, a proprio insindacabile giudizio, sospendere
o annullare la gara.
La sospensione o l’annullamento della corsa non daranno diritto ai concorrenti ad alcun rimborso
della quota di iscrizione.
In caso l’annullamento dell’evento venga definito e comunicato entro il 30/09/2024, sarà restituito
agli atleti il 90% della quota di iscrizione, al netto delle spese amministrative.
Per annullamento dal 01/10/2024 al giorno della gara, gli atleti potranno scegliere una tra le
seguenti opzioni:
- Richiedere un voucher del valore del 70% da utilizzare per l’iscrizione all’edizione
successiva della gara;
- Richiedere un rimborso del 50% della quota versata, al netto delle spese amministrative.
 
17. SICUREZZA E CONTROLLO

Sul percorso saranno presenti addetti dell'organizzazione e giudici in costante contatto con la
base. Saranno istituiti dei punti di controllo dove verranno monitorati i passaggi degli atleti.
Inoltre, sarà attivo il servizio scopa. Il concorrente ha l’obbligo di comunicare, in caso di problemi,
il proprio ritiro ai punti di controllo, o ai giudici di gara.
Dai punti di ritiro/cancelli orari, sarà disponibile un servizio navetta per accompagnare gli atleti
ritirati in zona arrivo.
La copertura telefonica non è garantita su tutta la zona.

18. EMERGENZE o EVENTI ECCEZIONALI

Il presente Regolamento potrà essere aggiornato in funzione di norme e disposizioni governative,
del CONI e della UISP vigenti nel periodo di svolgimento della gara in modo da garantire la
massima possibile sicurezza agli atleti e volontari impegnati nell'evento.
Le modifiche al presente Regolamento saranno comunicate agli atleti iscritti mediante i canali
social dell’evento.
La partecipazione all’evento sarà consentita solo agli atleti in regola con le eventuali disposizioni in
vigore al momento dello svolgimento della gara.
 
19. AMBIENTE
Trai del Cinghiale è da sempre attento alla tutela e salvaguardia del territorio e da questa edizione
supporta l’iniziativa ITRA “Be a Green Commitment event”.
La nostra gara si svolge in ambienti naturali ed ecosistemi protetti. I concorrenti sono tenuti ad
adottare un comportamento rispettoso dell'ambiente, rispettando i sentieri, evitando di
disperdere rifiuti, raccogliere fiori o molestare la fauna. Chiunque sarà sorpreso ad abbandonare
rifiuti lungo il percorso sarà squalificato dalla gara e incorrerà nelle eventuali sanzioni. Per ridurre
l'impatto ambientale, i punti di ristoro non saranno forniti bicchieri di plastica, quindi ogni
concorrente dovrà portare con sé una eco-tazza o un bicchiere da riempire ai ristori.
 
20. PREMI
Non sono previsti premi in denaro. A ciascun concorrente che avrà completato la corsa entro il
tempo massimo sarà consegnato il premio “finisher”.
Saranno premiati i primi 3 assoluti di ogni distanza. Inoltre, saranno premiati i primi arrivati delle
seguenti categorie nelle distanze 100k, 60k, 45k, 33k e 15k
- Primi 3 uomini “under 50”
- Prime 3 donne “under 50”
- Primi 3 uomini “over 50”
- Prime 3 donne “over 50”
- Il gruppo più numeroso.

21. RECLAMI
Eventuali reclami, accompagnati da una cauzione di euro 100,00, dovranno essere presentati
entro 30 minuti dal termine della gara in forma scritta e saranno valutati dall’organizzazione; in
caso di accoglimento la cauzione verrà restituita.
 
22. DISTANZA NON COMPETITIVA
Durante l’evento, l’Organizzazione del "Trail del Cinghiale" ha previsto lo svolgimento anche di un
Trail non competitivo, che si svolgerà nella mattinata di sabato 02 novembre, con partenza alle
ore 10:00.
Il Trail si svilupperà su un percorso di 10 km con dislivello positivo di 400 m (D+).
Le iscrizioni potranno essere effettuate sul sito internet dell’evento www.traildelcinghialerace.com
nella Sezione 10K.
La quota di partecipazione è di € 12,00 e il numero massimo di partecipanti ammesso alla gara è di
150 persone.
Per la partecipazione al Trail non competitivo sarà obbligatorio indossare scarpe da trail e
abbigliamento adatto alle condizioni metereologiche della giornata.

23. DIRITTI DI IMMAGINE

Con l'iscrizione, i concorrenti autorizzano l'organizzazione all'utilizzo gratuito, senza limiti
territoriali e di tempo, di immagini fisse e in movimento che li ritraggano in occasione della
partecipazione al “Trail del Cinghiale”.
 
24. DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’
L’iscrizione al “Trail del Cinghiale” e la conseguente partecipazione alla corsa comportano
l’accettazione del presente Regolamento e delle modifiche eventualmente apportate.
L’iscrizione del partecipante esonera gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile sia penale,
per danni a persone e/o cose da lei/lui causati o a lei/lui derivati.

scrivi qui la tua email

sarai aggiornato su regolamento e news

bottom of page